Sabato 10 agosto – Bivacco Anghileri-Rusconi (m 2654): affacciàti sulla Svizzera

Sabato 10 agosto 2019

Bivacco Anghileri-Rusconi (m. 2654): affacciàti sulla Svizzera

Escursione in ambiente di alta montagna, tra cime severe, ghiacciai e spettacolari cascate.

Dall’ampio parcheggio sterrato in fondo alla strada di Campomoro (Valmalenco, SO) ci si porta sotto la diga di Gera, si risale la rampa e ci si affaccia sul lago. Da qui sono già visibili il rifugio Bignami, da dove passeremo al ritorno, e il ghiacciaio di Fellaria alle sue spalle.

Costeggiando il lago lungo la sponda orientale, si supera un promontorio, si ridiscende verso riva e si prosegue, in leggera salita, in direzione dell’Alpe Gembrè (m. 2224). Alle spalle dell’Alpe si risale un ripido costone erboso, fino a sbucare sugli ampi pascoli soprastanti. Da qui la salita prosegue più moderata e raggiunge il passo Confinale (m. 2628), al confine con la Svizzera. Il bivacco sorge poco più in alto, a sinistra del passo. Ariosi i panorami, sia sulla Valmalenco alle nostre spalle, sia sull’elvetica valle di Poschiavo.

Ridiscesi all’Alpe Gembrè, si attraversa una serie di torrenti per risalire, su ripido sentiero (ultima fatica!), fino al rifugio Bignami (m. 2401). Da qui ci si abbassa alla diga, stavolta percorrendo la sponda ovest del lago. La si attraversa e si scende al parcheggio di partenza.

 

Ritrovo: al parcheggio sotto la diga di Gera, Valmalenco (SO).

Orario: ore 9.00

Difficoltà: media (E)

Durata: 5h 30’ (pause escluse)

Dislivello: 950 metri circa

Quota massima: 2654 metri (Bivacco Anghileri-Rusconi)

Pranzo: al sacco.

Posti: 15

Costo: € 20,00 (gratis per gli under 14, accompagnati).

Pagamento: il giorno dell’escursione

Iscrizioni: entro giovedì 8 agosto 2019