Domenica 9 giugno – Memorie di guerra sul Lago di Como: salita al Monte Legnoncino

Domenica 9 giugno 2019

Memorie di guerra sul Lago di Como: salita al Monte Legnoncino

Un’escursione davvero raccomandabile, in cui gli aspetti naturalistici si fondono con quelli storici.

Il Monte Legnoncino sorge al crocevia tra l’alto Lario e l’inizio della Valtellina e della Valchiavenna, accanto al più famoso Monte Legnone. La salita proposta parte dalla località Roccoli d’Artesso (m. 1210), sopra l’abitato di Sueglio, che si raggiunge percorrendo una stretta strada a tornanti.

Lasciata l’auto si sale in breve al rifugio Bellano e si prosegue, nel bosco, tagliando il versante settentrionale del monte. Qui incontriamo una serie di trincee, gallerie, ricoveri, che risalgono alla prima Guerra mondiale. Che ci fanno qui, dato che in questo settore alpino non si combatté mai e che il fronte correva più a est? L’osservazione del paesaggio e un po’ di storia ci aiuteranno a capirlo.

Si sbuca nella bella conca che ospita il rifugio Roccoli Lorla, si piega a destra e si affronta, per la “direttissima”, la salita alla vetta, tra cespugli di rododendri e larici. A ridosso della cima, ecco la suggestiva chiesetta di san Sfirio, sotto la quale si trova una postazione di artiglieria in caverna. Giunti in vetta, si apre uno dei panorami più ampi di questo settore di montagne. Troppa roba da descrivere, bisogna vedere di persona!

Il ritorno fino ai Roccoli Lorla avviene per una comoda mulattiera militare. Quindi si rientra ad Artesso per lo stesso sentiero dell’andata.

 

Ritrovo: parcheggio viale Repubblica 188, Seregno (SS. 36 direzione Lecco, uscita Seregno S.Salvatore)

Orario: ore 7.30 (oppure direttamente a Sueglio, località Roccoli di Artesso, alle 9.00)

Difficoltà: facile/medio (T/E)

Durata: 4 h (pause escluse)

Dislivello: 500 metri circa

Quota massima: 1711 metri (vetta Monte Legnoncino)

Pranzo: al sacco o al rifugio Roccoli Lorla

Posti: 15

Costo: € 20,00 (gratis per gli under 14, accompagnati)

Pagamento: il giorno dell’escursione

Iscrizioni: entro giovedì 6 giugno 2019